3921054225    -   Lun. - Ven.: 9:00 - 16:00

Dal 15/11 al 27/11 Utilizza BLACK10 e avrai il 10% di sconto sulla tua spesa!

Spedizione 24/48h gratis!

Per tutti gli ordini di importo superiore a 59,90€

Non trovi un prodotto?

Per ogni richiesta contatta il servizio clienti

Dal 15/11 al 27/11 Utilizza BLACK10 e avrai il 10% di sconto sulla tua spesa!

L’importanza di un intestino sano per la nostra vitalità!

L’importanza di un intestino sano per la nostra vitalità!

Oltre a garantirci la possibilità di assimilare le sostanze nutrienti dai cibi che mangiamo, l’intestino si configura come un “secondo cervello”, implicato in moltissime funzioni dell’organismo e collegato ai centri emotivi e cognitivi. Mantenere in salute il nostro intestino è, quindi, fondamentale per garantire al nostro corpo e alla nostra mente la perfetta funzionalità.

13/05/2022 19:40:00 | farmaconvenienza

 

Intestino: un secondo cervello.

L’intestino fa parte dell’apparato digerente, di cui ne è l’ultima porzione, deputata ad assorbire le sostanze nutrienti dei cibi ed eliminarne gli scarti finali. È un organo a forma di “tubo” ripiegato su se stesso, con una lunghezza media di 7 metri.

Studi iniziati negli anni ’90 hanno introdotto l’idea che la rete di neuroni presente a livello intestinale (sono circa 500 milioni) possa costituire un “secondo cervello” indipendente dal primo, ma capace anche di interagire con esso, regolando ansia, stress e tensione.

Alcuni filoni di ricerca ritengono addirittura il sistema nervoso enterico il cervello più antico e primitivo dell’uomo.

 

Quali sono i disturbi intestinali più frequenti?

Lo stile di vita e la dieta spesso scorretta sono tra le principali cause dei problemi intestinali più diffusi.

Anche il nervosismo e l’ansia giocano un ruolo importante, accompagnati dalle intolleranze alimentari, sempre più diffuse nel mondo occidentale.   

I disturbi più diffusi sono la stitichezza, la diarrea, il gonfiore addominale e il meteorismo, fenomeni che, però, possono essere causati anche “disturbi intestinali funzionali”, come per esempio la sindrome del colon irritabile.

Si tratta di problemi molto diffusi e comuni, che insorgono a qualunque età e si possono sovrapporre tra loro. Rimane fondamentale consultare un medico, nel caso si presentino in modo ricorrente o diventino invalidanti.

 

Come aiutare il nostro intestino!   

Mantenere in buona salute il nostro intestino è la prima mossa per prevenire fastidiose problematiche.

Lo si può fare curando la flora batterica intestinale (o microbiota): si tratta di batteri e microrganismi che svolgono funzioni indispensabili, quali ad esempio la produzione di vitamine (la K e la B12), la sintesi di alcuni enzimi, la difesa da agenti infettivi.

Un valido aiuto consiste nell’assumere integratori di fermenti lattici probiotici, che supportano il lavoro del microbiota, aiutano il sistema immunitario e contrastano gli effetti collaterali di alcuni farmaci, come gli antibiotici.

 

Farma Convenienza consiglia:

CARBONE VEGETALE MARCO VITI 25 COMPRESSE, assorbe nella propria struttura sostanze gassose e liquide. Valido aiuto come coadiuvante della fisiologica eliminazione dei gas intestinali.

DUOBOTICO MULTICENTRUM 8 FLACONCINI, integratore alimentare di fermenti lattici vivi, con complesso vitaminico, a doppia azione. Per il benessere delle mucosa.

COLIKIND GOCCE MAMA NATURA, integratore alimentare che favorisce l’equilibrio della flora intestinale. Prodotto naturale al 100%.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Dicono di noi ...