3921054225    -   Lun. - Ven.: 9:00 - 16:00

📣  Non Farti Scappare Il Nuovo Coupon Sconto, EXTRA5  📣

Spedizione 24/48h gratis!

Per tutti gli ordini di importo superiore a 59,90€

Non trovi un prodotto?

Per ogni richiesta contatta il servizio clienti

📣  Non Farti Scappare Il Nuovo Coupon Sconto, EXTRA5  📣

Insonnia: quando contare le pecore non basta più…

Insonnia: quando contare le pecore non basta più…

I disturbi del sonno in Italia sono in crescita. Secondo una recente ricerca dell’ISS, 1 Italiano su 3 dorme troppo poco e 1 su 7 ritiene che il proprio sonno non sia ristoratore. A soffrire di insonnia a lungo termine sono tra i 9 e i 12 milioni di italiani, ossia ben il 15-20% della popolazione.

29/11/2021 12:44:00 | farmaconvenienza

Cos’è l’insonnia?

Il termine insonnia deriva dal latino “insomnia” e significa "assenza di sogni".

A causarla sono frequentemente lo stress, la scorretta alimentazione, lo scarso movimento, il consumo eccessivo di sostanze eccitanti quali il caffè, il fumo, ma anche eventuali stati depressivi, dolori fisici e russamento associato ad apnee.

Episodi possono capitare a tutti ma, per poter considerare una persona realmente affetta da un grado significativo di insonnia e, quindi, necessitante di un consulto medico, i criteri minimi sono i seguenti:

  • quantità di tempo necessario per l’addormentamento superiore a 30 minuti
  • risvegli notturni di durata superiore a 30 minuti
  • frequenza di questi fenomeni di almeno 3 volte/settimana
  • durata di tale situazione maggiore a 6 mesi

 

I rimedi fitoterapici

Se i disturbi del sonno sono legati a situazioni quotidiane stressanti, a preoccupazioni o ansia e se hanno carattere episodico, possiamo trovare un valido aiuto in alcuni rimedi fitoterapici, di derivazione vegetale. Essi aiutano a rilassare il sistema nervoso, muscolare e circolatorio e a conciliare il sonno; hanno anche azione ipnoinducente, ossia favoriscono l'addormentamento e mantengono prolungato il sonno, migliorandone la qualità. 

 

Tra i rimedi più efficaci, troviamo la melissa, la passiflora, il biancospino e il tiglio, che agiscono come ansiolitici e miorilassanti naturali, mentre sono invece sostanze inducenti il sonno la valeriana, l’escolzia e la teanina.

 

I benefici della melatonina

La melatonina è un ormone prodotto naturalmente all’interno del nostro cervello che, insieme all’ormone cortisolo, regola le fasi di sonno e veglia del nostro organismo, creando ciò che viene comunemente chiamato “ritmo circadiano”.

La produzione di melatonina nell’organismo non è sempre regolare e viene influenzata da fattori ambientali e fisiologici, come la luce, la temperatura o l’età.

Gli integratori a base di melatonina contengono la stessa sostanza naturalmente prodotta dal corpo, aiutano a preparare l’organismo alla fase del sonno e agevolano il riposo notturno.

 

I consigli di Farma Convenienza

ERBE DELLA NOTTE ACTIVE ESI, integratore naturale che favorisce il rilassamento e il sonno naturale

SERENOTTE GOCCE Specchiasol, integratore alimentare con escolzia, estratti vegetali e melatonina, utile per conseguire uno stato di rilassamento e favorire il riposo notturno

VALERIANA COMPLEX GOCCE Marco Viti, integratore con valeriana, escolzia, melissa e passiflora, utili per le proprietà rilassanti

MELASIN UP Pool Pharma, integratore alimentare a base di Melatonina Pura 1 Mg, potenziata con Griffonia e Iperico, indicato in tutte le condizioni fisiologiche di aumentato fabbisogno di tali elementi

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Dicono di noi ...