3921054225    -   Lun. - Ven.: 9:00 - 16:00

ATTENZIONE: La spedizione del tuo ordine potrebbe subire dei ritardi!

Spedizione 24/48h gratis!

Per tutti gli ordini di importo superiore a 59,90€

Non trovi un prodotto?

Per ogni richiesta contatta il servizio clienti

ATTENZIONE: La spedizione del tuo ordine potrebbe subire dei ritardi!

Come curare le unghie fragili

Come curare le unghie fragili

Le unghie fragili tendono a spezzarsi e a perdere la loro naturale lucentezza. Ecco come si manifesta il problema e come mettere in atto le migliori soluzioni

29/07/2021 09:45:00 | farmaconvenienza

Le mani sono la nostra porta verso il mondo, il nostro biglietto da visita. Più sono curate più evidenziano la cura che riserviamo alla nostra bellezza. Le unghie sono senz’altro l’elemento che fa la differenza, soprattutto per le donne che amano enormemente metterle in mostra. Quando però ci si trova a combattere con unghie fragili a risentirne sono tutte le mani. Come risolvere il problema? Ecco i consigli di Farmaconvenienza.

 

Unghie fragili: ecco come riconoscerle

Le unghie fragili sono facilmente riconoscibili. Il più delle volte si presentano con un colore opaco, accompagnato da zigrinature verticali e sfaldamento sulle zone superficiali. Queste problematiche, spesso derubricate a normali disagi delle unghie, sono invece dei seri campanelli d’allarme a cui porre estrema attenzione. Se non dovutamente curati possono condurre a problematiche più serie ed è il motivo principale per cui è necessario correre velocemente ai ripari con specifici prodotti per la cura ungueale.

 

Le cause delle unghie fragili

Ma come mai le unghie manifestano tanta fragilità? Per capirlo bisogna prima comprendere da cosa è formato lo strato superficiale dell’unghia, ovvero principalmente da cheratina, proteine e zolfo. Quando sono in circolo determinate patologie nell’organismo (per es. problemi alla tiroide) oppure si presenta una carenza vitaminica questo strato superficiale ne risente, e genera i disturbi di cui abbiamo accennato nel paragrafo precedente.

Ma non vi è solo questa causa. Spesso un’unghia rovinata e fragile è la conseguenza di comportamenti non ottimali: abitudine a mangiarsi le unghie nei momenti di stress, eccessiva manicure con prodotti di scarsa qualità, alimentazione carente di vitamine.

 

Come risolvere il problema delle unghie fragili?

Per risolvere il problema delle unghie fragili è consigliato affidarsi a specifici prodotti per la cura ungueale. Ecco nel dettaglio quelli consigliati da Farmaconvenienza:

  • Dermovitamina Micoblock 3 in 1 Onicodistrofie Camouflage: prodotto per il trattamento delle alterazioni ungueali. Rafforza le unghie e le protegge, evitando sfaldamento e rottura. Soluzione colorata che si asciuga rapidamente.
  • Schollmed Onicomicosi: trattamento per i casi di lieve entità di onicomicosi subungueali distali e laterali, causati da dermatofiti, lieviti e muffe. Adatto ai soggetti adulti.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...

Recensioni certificate

Dicono di noi ...